Scoprite il nord-ovest di Cluny, tra le valli della Guye e della Gande.

Un percorso di 52 km che parte da Cluny con tappe imperdibili, come Taizé e la sua comunità ecumenica o il decanato di Saint-Hippolyte a Bonnay-Saint-Ythaire.

Epilogo
1/9

Massilly

Massilly

Situato lungo la Voie Verte, questo piccolo villaggio ha recentemente creato un'area naturale sensibile nel Marais des Tilles. Più in alto nel villaggio, la chiesa e il piccolo patrimonio del comune (lavatoi, abbeveratoi, menhir, ...)

Visite e attività

Sistemazione

Riservabile in linea

Artigiani e produttori

Taizé

È impossibile passeggiare per Taizé senza fermarsi alla comunità ecumenica famosa in tutto il mondo, che riunisce ogni anno migliaia di giovani. A pochi passi di distanza, passeggiate per le strette vie del villaggio, intorno alla chiesa romanica del XII secolo.e secolo.

Artigiani e produttori

Sistemazione

Riservabile in linea
Riservabile in linea

Ameugny

È al tramonto, quando il sole illumina il giallo ocra del calcare delle sue pietre, che la bellezza discreta del sito si rivela pienamente all'escursionista. Le case ben restaurate si stringono intorno alla chiesa, capolavoro dell'arte romanica borgognona del XII secolo.e secolo.

Visite e attività

Mercato di Ameugny

Cortevaix

Dalla chiesa costruita nel 1860, sul sito dell'antica cappella signorile, si raggiunge il lavatoio e la fontana attraverso un grazioso vicolo, che nasconde una rete sotterranea che gli speleologi esplorano regolarmente ma che conserva ancora i suoi misteri perché la progressione è difficile.

Sistemazione

Riservabile in linea

Le Figuier

Bonnay-Saint-Ythaire

La tradizione vuole che il nome "Bonnay" derivi da "Bonne Aygue" (buona acqua) per via della sorgente abbondante e mai secca attorno alla quale è stato costruito il villaggio. Ammirate il castello (privato) e la cappella nella frazione di Besanceuil.

Da non perdere Saint-Hippolyte, dove i monaci di Cluny svilupparono un decanato per amministrare il dominio agricolo di cui la chiesa è il centro.

Visite e attività

Sistemazione

Riservabile in linea

Le pietre d'oro

Riservabile in linea

I Vecchi Poirieri

Salornay-sur-Guye

Situato alla confluenza dei fiumi Grosne e Guye, il villaggio vanta un patrimonio segnato da questi corsi d'acqua: sei lavatoi, cinque ponti tra cui quello di Sainte-Catherine e i resti del mulino di Clochette.

Visite e attività

Il Vicolo Verde

Chiesa di Sant'Antonio

Sistemazione

Riservabile in linea

Campeggio La Clochette

Saint-Vincent-des-Près

Visita alla chiesa romanica dell'XIe e il decanato di Bezornay (privato).

Visite e attività

Chiesa di Saint-Vincent

Decanato di Bezornay

La Vineuse-sur-Frégande

Questo comune comprende gli ex villaggi di La Vineuse, Massy, Vitry-les-Cluny e Donzy-le-National. Dalla piazza della chiesa si può ammirare il superbo panorama delle montagne dello Charolais.

Attraversata dal torrente Clapier, la frazione di Massy ospita una chiesa romanica costruita dai monaci di Cluny e nella frazione di Zublé si trova un menhir alto 2,45 metri.

Visite e attività

Chiesa di Saint-Denis

Artigiani e produttori

SB... designer di gioielli

Sistemazione

Riservabile in linea

Gîte des Quatre Chemins

Riservabile in linea

Au Puits Doré

Riservabile in linea

Il giardino di Beautête

Riservabile in linea

Le Pré Guiroches - Yurta grande

Riservabile in linea

Gîte du Poirier

Riservabile in linea

Tour du blé - Gîte Castor

Lournand

Scoprite le rovine del castello di Lourdon. Investito già nel XIII secoloe Il castello fu costruito nel XVI secolo dagli abati di Cluny e, nel corso dei secoli, fu arricchito da altri edifici, tra cui una corte di palme unica nel suo genere, visibile ancora oggi.

Visite e attività

Ce contenu vous a été utile?

Registrarsi

Condividi il contenuto