L'agnello pasquale a terra vi condurrà attraverso la via dello shopping fino alla fine di rue Lamartine, poi a destra in Petite rue des Ravattes.

La visita della città, che dura circa 50 minuti a piedi, può essere combinata con i tour di Notre-Dame e Saint-Mayeul!

Epilogo
1/6

La casa Pontet

La casa Pontet

La casa di Le Pontet conserva alcuni rari arredi di botteghe del XII e XIII secolo, un cleristorio al primo piano e i resti della struttura del tetto.

Piazza della Libertà

Attraversate la piazza fino all'Hôtel-Dieu. Un tavolo di lettura all'angolo destro della piazza completerà la vostra visita.

L'Hôtel-Dieu

Visite non accompagnate della cappella (dipinti dell'artista C. Chaimovicz e mobili dell'abbazia) e della Salle Saint-Lazare. Visita della sala degli amministratori e della spezieria su appuntamento.

La casa natale di Prud'hon

Nato a Cluny nel 1758, Prud'hon fu un importante pittore della fine del XVIII secolo. Unico nel suo secolo, ebbe una brillante carriera difendendo il proprio stile all'incrocio di due secoli, due epoche, due culture e due stili: il neoclassicismo e il romanticismo.

La chiesa di Saint-Marcel

Questa chiesa è notevole per il suo slanciato campanile ottagonale, ornato da campate con finestre geminate incastonate in un arco, e probabilmente risalente al XII secolo. Oggi ospita funzioni religiose e numerosi concerti.

Concerie

Scoprite la Cluny del XXI secolo con la Scuola di Musica e Danza e, alle sue spalle, il refettorio dell'Ecole des Arts et Métiers.

Una volta terminato il percorso, si può risalire Rue Lamartine fino all'Ufficio del Turismo, dove si può proseguire lungo i percorsi di Notre-Dame o Saint-Mayeul.

Ce contenu vous a été utile?

Registrarsi

Condividi il contenuto